Lesioni, Corsa, Centro Fisioterapico Leinì, Fisioterapia, Corsa a piedi nudi, Corsa a piedi calzati

Corsa e prevenzione dalle lesioni

Share |

 

 MEGLIO CORRERE A PIEDI NUDI O CALZATI?


I sostenitori della corsa minimalista a piedi nudi suggeriscono che è più naturale e può essere un modo per ridurre al minimo il rischio di lesioni.
Al contrario, gli oppositori ritengono che le scarpe siano necessarie per ammortizzare e sostenere il piede in modo adeguato.


Anche se non ci sono molti studi sull'incidenza delle lesioni nella corsa a piedi nudi o con calzature, Altaman e Davis nel loro studio pubblicato nel 2016 giungono a queste conclusioni:

  • nei corridori a piedi nudi (o minimalisti): maggior numero di lesioni al gemello e alle caviglie;
  • nei corridori calzati: maggior numero di lesioni al ginocchio e all’anca;
  • i corridori a piedi nudi sembrano presentare una minore incidenza di fascite plantare rispetto al gruppo di corridori calzati.

 

Potrebbe quindi essere interessante chiedere ai nostri pazienti corridori qual è la loro “filosofia” di corsa per riuscire a trattare e prevenire al meglio eventuali infortuni.

 

Biografia:Altman AR. Davis IS. (2016). Prospective comparison of running injuries between shod and barefoot runners. Br J Sports Med.

 

Per informazioni e prenotazioni visite
COMPILA IL FORM